Seleziona una pagina

“Corso di Laurea Magistrale in Food Engineering”.

È questo il nome della nuova eccellenza universitaria del Politecnico di Milano presentata all’evento di inaugurazione lo scorso 18 giugno.

UNITEC c’era. In qualità di Partner ufficiale e membro dell’Advisory Board del nascente Corso, insieme ad aziende di eccellenza quali Esselunga, Granarolo, Number1, Unilever, Goglio e Nestlé.

UNITEC, infatti, ha sostenuto e preso parte da protagonista a questo importante progetto fin dalle primissime fasi.

Come UNITEC – spiega Angelo Benedetti, Presidente UNITECsiamo molto felici che questo progetto si sia concretizzato. Lo abbiamo voluto e sostenuto fortemente fin dagli esordi, in quanto crediamo nell’innovazione tecnologica mai fine a se stessa, ma sempre orientata a generare Risultati concreti.

UNITEC, come membro dell’Advisory Board, in seno al quale è l’unica azienda nel settore delle tecnologie per la lavorazione e la classificazione della qualità dell’ortofrutta, avrà anche il compito di supportare il Politecnico nella definizione degli specifici contenuti del programma di studi del Corso di Laurea.

Amiamo prenderci la Responsabilità dei Risultati che generiamo. – ha continuato Benedetti – E in questo caso ci stiamo prendendo una Responsabilità molto speciale: quella di contribuire alla formazione dei professionisti del domani che potranno aiutarci nel nostro lavoro e nelle nostre sfide quotidiane di miglioramento dei processi produttivi delle Aziende del comparto ortofrutticolo. Questo per noi di UNITEC è fonte di grande gioia.

Il Politecnico di Milano e UNITEC sono legati da una collaborazione solida e concreta, sempre più forte anno dopo anno, che ha spinto l’Ateneo milanese, non appena ha iniziato a concepire l’idea di un nuovo Corso di Laurea dedicato alla formazione di una classe di Ingegneri votati all’innovazione in campo agroalimentare e in grado di mettersi al servizio dell’intera filiera produttiva, a contattare UNITEC per avere in essa un valido e concreto supporto.

La collaborazione progettuale tra il Politecnico di Milano, UNITEC e le altre Aziende Partner ha dato così vita al Corso di Laurea in Food Engineering, che a partire da settembre 2019 formerà una nuova classe di Ingegneri di cui da tempo si sentiva l’esigenza: tecnici in grado di coniugare competenze ingegneristiche agroalimentari, chimiche, logistiche e gestionali. “Ingegneri alimentari a tutto tondo”, ha spiegato Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico.

A legare così strettamente UNITEC e il nascente Corso di Laurea c’è la fortissima vocazione “pratica” di questo Corso di studi: in un mondo in cui teoria e pratica scorrono spesso su due binari lontani, in cui gli studi, a volte perfino quelli ingegneristici, sono troppo disgiunti dalla realtà, il Corso in Food Engineering sarà invece fortemente votato al lavoro su campo e sarà in lingua inglese, proprio per venire incontro alla vocazione internazionale di UNITEC e delle altre Aziende coinvolte.

Questo nuovo Corso, spiega infatti Maurizio Masi, direttore del Dipartimento di Chimica del Politecnico di Milano: “è stato creato ad hoc parlando con le aziende per creare una figura specifica, capace di inserirsi fin da subito nel mercato del lavoro”.

UNITEC e le altre aziende partner saranno per gli studenti delle vere e proprie “compagne di viaggio”: parteciperanno alla formazione organizzando workshop, seminari e visite tecniche e metteranno a disposizione borse di studio per gli studenti più meritevoli. Durante l’ultimo semestre, poi, gli studenti si trasferiranno proprio in UNITEC o in una delle altre aziende partner, per mettere subito in pratica quello che hanno imparato e arricchirsi a loro volta di esperienza.

La vocazione all’innovazione tecnologica foriera di Risultati concreti e l’inclinazione al “lavoro su campo” non sono gli unici punti in comune tra il Corso di Laurea nascente e UNITEC. C’è anche una assonanza spiccatamente “valoriale”: UNITEC crede fortemente nella crescita economico-produttiva congiunta alla sostenibilità ambientale, nel “produrre meglio, consumando meno” e il Corso in Food Engineering si pone proprio l’obiettivo di formare Ingegneri che abbiano la mente proiettata verso tecnologie sempre più innovative e performanti, ma al contempo un occhio attento alla sostenibilità ambientale e alla riduzione dello spreco di risorse.

La nascita di questo Corso di Laurea è un nuovo traguardo raggiunto da UNITEC.

Il primo importante step di un progetto, tanto ambizioso quanto concreto, partito con una bellissima energia, che vede coinvolte Aziende caratterizzate dalla passione per l’innovazione, che hanno una visione di lungo periodo e che vogliono prendersi la piena Responsabilità dei propri Risultati.

Aziende d’eccellenza che vogliono dare vita ad un futuro caratterizzato da altrettanta eccellenza.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi e per personalizzare i contenuti pubblicitari, questo sito utilizza cookie profilanti, anche di terze parti.
Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.
Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie.